La tua giornata e lo specchio: che rapporto hai con lo specchio? e come ti sei sentita questa mattina al tuo risveglio? Qual è stato il tuo primo pensiero? ti sei stiracchiata o sei balzata giù dal letto, iniziando la corsa frenetica quotidiana senza nemmen fiatare? e davanti allo specchio ti sei data il buongiorno o nemmeno ti sei guardata? Lo specchio è uno strumento importante per ricreare una nuova immagine di te. Spesso ti guardi senza vederti, ti critichi senza osservarti, ti disprezzi senza ragione. Lo specchio ti mostra chi decidi tu di vedere. Riflette il tuo stato interiore, le tue convinzioni, il tuo auto-sabotarti di continuo. Come sarebbe per te guardarti, oltre che per perfezionare il make-up o l’acconciatura o quelle rughette in più che segnano il tuo cammino, e dire a te stessa “TI VOGLIO BENE, TESORO, TI VOGLIO BENE! L’amore per te stessa è la grande ed unica cura miracolosa: non esistono rimedi, non servono correzioni estetiche.  Servono i tuoi occhi che sorridono alla tua immagine riflessa, servono gli angoli della tua bocca volti all’insu’, servi solo te a te stessa!  Se vuoi veramente essere la protagonista principale della tua vita, smettila di fare la spettatrice, di osservare la tua vita scorrere davanti a quello specchio. Prendi possesso di te, guardati intensamente negli occhi ed accettati così come sei. E’ impossibile amare davvero te stessa se non ti approvi e non ti accetti, fallo ora davanti allo specchio e ripeti: “Vado bene così come sono. Sono degna d’amore”. Ripeti quest’affermazione almeno 100 volte al giorno, fatti pervadere. Ogni volta che puoi guardarti allo specchio o di fronte ad una vetrina, ripeti quest’affermazione: “Vado bene così come sono”.  Ricorda che il lavoro allo specchio è molto potente se fatto con forte intenzione, intenzione di voler essere la miglior versione di te stessa, quella che stai vedendo ora riflessa nel tuo specchio.

Un abbraccio di Luce

Lucia